Europa Creativa: what’s next?

Milano, 11 aprile 2017
9:00/13:30

I relatori

Cristina Cappellini

Cristina Cappellini

Nata a Brescia il 28 maggio 1978, risiede a Soncino (CR).
Dopo la laurea in Giurisprudenza, con una tesi in diritto pubblico comparato sul tema del ruolo del partiti politici europei nella crisi dello Stato nazionale, ha svolto il praticantato forense, approfondendo al contempo la materia del diritto costituzionale.
Ha maturato una serie di esperienze lavorative in ambito legislativo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Camera dei deputati, occupandosi prevalentemente di riforme costituzionali e di attività di studio e ricerca in diritto pubblico comparato.
Ha ricoperto il ruolo di componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto per gli Affari Sociali (IAS), con particolare interesse per le politiche sociali.
Con una spiccata passione per l’attività letteraria, è autrice di testi poetici e di narrativa. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in concorsi letterari in ambito nazionale.
Dal mese di marzo 2013 è stata nominata Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Giunta regionale della Lombardia con le deleghe al Patrimonio culturale, ai Servizi e attività culturali e alle Autonomie

Marzia Santone

Marzia Santone

Laureata a Bologna in Filosofia Politica nel 2006, ha completato la sua formazione di secondo livello con diversi Master in Geopolitica, Progettazione Europea, Internazionalizzazione delle Imprese, Progettazione e Cooperazione allo Sviluppo, Diplomazia Culturale.
Inizia la sua carriera all’APRE e alla Sapienza con il VII Programma Quadro e nel 2010 diventa Punto di Contatto Nazionale al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il Programma Cultura 2007 - 13.
Dal 2014 è Project Officer e Responsabile della Comunicazione al Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura - MiBACT, dove si occupa di assistenza tecnica sul Sotto - Programma Cultura di Europa Creativa, studi sulle politiche culturali europee, comunicazione, social media management ed eventi.
Voce digitale del Desk, ha ideato il sito del Creative Europe Desk Italia Ufficio Cultura - cultura.cedesk.beniculturali.it - che gestisce insieme ai social ufficiali. Si occupa anche del contenuto creativo degli eventi del Desk.
Dal 2010 ha scritto diverse pubblicazioni sulla progettazione culturale europea ed è stata relatrice in più di 100 eventi per la cultura in Italia.

Silvia Sandrone

Silvia Sandrone

Dal 2001 lavora per la promozione del Programma MEDIA in Italia, dal 2007 al 2013 come responsabile di Antenna MEDIA Torino e dal 2014 dell’ufficio Media di Torino, Desk Europa Creativa gestito da Istituto Luce Cinecittà. Al CED Media svolge un’attività di assistenza e consulenza per i professionisti, aiutandoli ad ottenere un contributo dall’UE e a esplorare opportunità internazionali per i loro progetti. Ha una laurea bi-nazionale in lingue e letterature straniere conseguita a Chambéry e ha frequentato corsi europei di specializzazione nell’industria del cinema e dell’audiovisivo.

Gianluca Massimi

Gianluca Massimi

Dal 2006 con l'European Investment Bank, ricopre attualmente la carica di 'Head of Regional Business Development for Italy, Spain, Portugal, Malta, Western Balkans' per il FEI (Fondo Europeo Investimenti). Ha accumulato una vasta esperienza in finanza strutturata lavorando per il BEI e in precedenza per altre banche commerciali. Ha un master in Economia conseguito a "La Sapienza" di Roma e un Executive MBA presso la London Business School.

Alessandra Valerio

Alessandra Valerio

E’ referente per i progetti internazionali dell’area arte e cultura in Fondazione Cariplo. Gestisce strumenti finalizzati al sostegno di percorsi di sostenibilità delle organizzazioni culturali. Collabora al progetto intersettoriale innovazione sociale, capacity building e finanza sociale.
In passato si è occupata di audit e controllo di gestione.

Cristina Cazzola

Cristina Cazzola

Laurea in lettere e diploma in drammaturgia. Da oltre 10 anni si occupa di management culturale e di relazioni internazionali, lavorando all’ideazione di format con enti pubblici e istituzioni private. Dal 2006 dirige a Mantova SEGNI, New Generations festival. Realizza consulenze per l’internazionalizzazione, il fund raising e i processi di audience development.

Eugenio De Caro

Eugenio De Caro

Già docente di Estetica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore - sede di Brescia (2001-2013) e presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia (2007-2011), ha acquisito nel 2014 l’Abilitazione Scientifica Nazionale MIUR in Estetica e Filosofia del linguaggio. Ha insegnato anche didattica della filosofia presso l’Università di Parma (2001-2008) e presso l’Università Cattolica di Milano (2003-2015). Oltre alla carriera di ricerca scientifica e pedagogica, dal 2007 ha sviluppato competenze di progettazione europea nei settori della Cultura e della Formazione. E’attualmente valutatore esterno per i Programmi Erasmsus+ e COST, nonché project manger di progetti finanziati all’interno dei Programmi Creative Europe ed Erasmus Plus. Inoltre, è certificatory della competenze all’interno del sistema VET della Regione Lombardia ed è direttore del Master in Europrogettazione presso Atelier Europeo di Brescia, nonché formatore di progettisti europei presso l’Università degli Studi di Milano, presso lo IULM e presso l’Agenzia Generale dello Spettacolo (AGIS).

Maddalena Mazzocut-Mis

Maddalena Mazzocut-Mis

Insegna Estetica ed Estetica dello spettacolo presso il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano. Saggista, è anche drammaturga affermata. Attualmente è responsabile scientifico di due progetti europei (Creative Europe ed Erasmus Plus) e di 4 progetti finanziati da Cariplo, Acri, Coopera (Erasmus plus).

Alice Arecco

Alice Arecco

Alice Arecco nasce nel 1977. Dal 2002 vive e lavora a Milano, dove si occupa di cinema, prima come responsabile del programma artistico del Milano Film Festival e, dal 2007, del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina. Dal 2013 è la coordinatrice delle attività di Milano Film Network, la rete dei festival di cinema di Milano - per cui si occupa anche del tutoring di progetti in sviluppo del workshop In Progress, dell'Atelier di post-produzione e dei Milano Industry Days. Dal 2014 fa parte del comitato di selezione del Trieste Film Festival e dal 2015 è coordinatrice del programma internazionale del Filmmaker Festival.

Silvia Pareti

Silvia Pareti

Si è laureata in Lettere Moderne con una tesi in Storia e Critica del Cinema all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 1994 al 2006 ha lavorato come Responsabile di redazione, editor, ufficio stampa, traduttrice presso Editrice Il Castoro di cui dal 2002 al 2005 è stata presidente del CdA. Tra gli altri, per Il Castoro, ha tradotto i saggi di Serge Daney Lo sguardo ostinato e Il cinema, e oltre e diversi libri per bambini e ragazzi dall’inglese e dal francese. Dal 2006 lavora alla Cineteca Italiana di Milano come Responsabile progetti speciali e Responsabile Servizi educativi e didattici. è il Direttore artistico del Festival Piccolo Grande Cinema, giunto nel 2016 alla nona edizione.

Dove e quando



Palazzo Lombardia, Auditorium Testori
Piazza Città di Lombardia
9:00/13:30