Europa Creativa

Immagina. Crea. Condividi.

  • Europa Creativa

    Europa Creativa è il programma della Commissione Europea dedicato al settore culturale e creativo.

  • Creative Europe Desk Italia

    Il Creative Europe Desk Italia è il Desk ufficiale in Italia sul Programma Europa Creativa. 100% original. 100% free.

  • Vuoi saperne di più?

    PLAY VIDEO

EUROPA CREATIVA

Europa Creativa è il Programma Quadro della Commissione Europea dedicato ai settori culturali e creativi per il periodo 2014-2020.

Con un budget di 1.46 miliardi di euro Europa Creativa supporta:

  • iniziative del settore culturale, come la cooperazione transfrontaliera, piattaforme, networking e traduzioni letterarie;
  • sviluppo, promozione, distribuzione di opere creative di respiro internazionale e iniziative di networking e di formazione per i professionisti dell'industria audiovisiva;
  • uno strand transettoriale, che include anche un fondo di garanzia per le industrie culturali e creative attivo dal 2016.

Europa Creativa è formata da due sotto-programmi: il sotto-programma Cultura e il sotto-programma MEDIA.

2 obiettivi generali e 4 obiettivi specifici

  1. Obiettivi generali

    1. promuovere e salvaguardare la diversità linguistica e culturale europea;
    2. rafforzare la competitività del settore culturale e creativo per promuovere una crescita economica intelligente, sostenibile e inclusiva.
  2. Obiettivi specifici

    1. supportare la capacità del settore culturale e creativo europeo di operare a livello transnazionale;
    2. promuovere la circolazione transnazionale delle opere culturali e creative e degli operatori culturali;
    3. rafforzare la capacità finanziaria dei settori culturali e creativi, in particolare delle SME;
    4. supportare la cooperazione politica transnazionale al fine di favorire innovazione, policy development, audience building e nuovi modelli di business.
  3. Perchè Europa Creativa?

    I settori culturali e creativi rappresentano il patrimonio immensamente ricco e diversificato dell’Europa e contribuiscono all’evoluzione delle nostre società. Svolgono un ruolo enorme nell’economia europea e contribuiscono a generare crescita e occupazione.

Europa Creativa in 5 punti

  • 1Protegge e promuove la diversità culturale e linguistica europea e incoraggia la ricchezza culturale d’Europa.
  • 2Rafforza la competitività del settore culturale e creativo per promuovere una crescita economica intelligente, sostenibile e inclusiva.
  • 3Aiuta i settori culturali e creativi nella fase di adattamento all’era digitale e alla globalizzazione
  • 4Apre nuove opportunità, mercati e pubblici internazionali.
  • 5Si basa sul successo dei Programmi MEDIA, MEDIA Mundus e Cultura.


Europa Creativa supporta anche...

  • le Capitali Europee della Cultura;
  • il Marchio del Patrimonio Europeo;
  • i Premi Europei per la Letteratura, l'Architettura, il Patrimonio Culturale, il Cinema e la Musica Pop/Rock.

Europa Creativa

Il sotto-programma Cultura.

Il sotto-programma Cultura, con un budget di 454,8 M di euro, è rivolto a tutti gli operatori del settore culturale e creativo e co-finanzia:

  • progetti di cooperazione culturale che coinvolgono organizzazioni da diversi paesi d'Europa;

  • progetti di traduzione letteraria per promuovere la letteratura europea;

  • network di almeno 15 organizzazioni europee già esistenti che supportano la capacità del settore culturale e creativo europeo di operare a livello transnazionale e di adattarsi ai cambiamenti;

  • piattaforme di almeno 10 membri che promuovono artisti emergenti e stimolano la promozione di opere culturali e artistiche in Europa.


Consulta la lista dei paesi eleggibili per il sotto-programma Cultura

Vuoi saperne di più sul sotto-programma Cultura?

Scopri il sito ufficiale

Europa Creativa

Il sotto-programma Media.

ll sotto-programma MEDIA, con un budget di 818 M di euro, supporta l’industria europea del cinema e dell’audiovisivo co-finanziando i seguenti settori:

  • formazione continua dei professionisti;
  • sviluppo di opere destinate al mercato europeo e internazionale (fiction, animazione, documentari creativi) e di videogiochi;
  • programmazione televisiva;
  • accesso ai mercati;
  • fondi di coproduzione internazionali;
  • festival;
  • distribuzione cinematografica e online;
  • network di sale;
  • audience development.


Consulta la lista dei paesi eleggibili per il sotto-programma MEDIA

Vuoi saperne di più sul sotto-programma Media?

Scopri il sito ufficiale

Creative Europe Desk Italia

Il desk ufficiale su Europa Creativa in Italia.

Il Creative Europe Desk Italia, coordinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in cooperazione con Istituto Luce Cinecittà s.r.l., è il Desk Ufficiale su Europa Creativa in Italia.

Il Creative Europe Desk Italia è formato dall'Ufficio Cultura e dagli Uffici MEDIA di Roma, Torino e Bari (gestiti da Istituto Luce Cinecittà s.r.l.).

  1. Il Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura si occupa del sotto-programma Cultura e nasce dall'esperienza pluriennale dell'ex Cultural Contact Point Italy ,il punto di contatto ufficiale sul Programma Cultura 2007-13.

    CONTATTA L'UFFICIO CULTURA
  2. Gli Uffici MEDIA di Roma, Torino e Bari si occupano del sotto-programma MEDIA. Gli Uffici Media di Roma e Torino nascono dall'esperienza pluriennale dell'ex MEDIA Desk Italia e Antenna MEDIA Torino per il periodo 1996-2013. L'Ufficio MEDIA di Bari è stato aperto nel Luglio 2014.

    CONTATTA GLI UFFICI MEDIA
  • Cosa ci rende speciali

    Siamo parte del network europeo dei Creative Europe Desks, creato e co-finanziato dalla Commissione Europea – Direzione Generale Istruzione e Cultura per fornire assistenza tecnica gratuita ai potenziali beneficiari di Europa Creativa e per promuovere il Programma in ogni paese partecipante.

  • Chi siamo

    Siamo un team di esperti che lavorano da anni nel settore culturale e audiovisivo.

  • Ci occupiamo di:

    1. assistenza tecnica gratuita a tutti i potenziali beneficiari del Programma;
    2. promozione del programma in Italia attraverso il web e infoday, seminari e workshop su tutto il territorio nazionale.

IL TEAM

  • Leila Nista

    Project Manager
    CED ITA CULTURA

     
  • Marzia Santone

    Project Officer
    Communication Officer
    CED ITA CULTURA
  • Rita Sassu

    Project Officer
    CED ITA CULTURA

     
  • Anita D'Andrea

    Project Assistant
    CED ITA CULTURA

     
  • Fabrizio Perrini

    Responsabile Amministrativo
    CED ITA CULTURA

     
  • Enrico Bufalini

    Project Manager
    CED ITA MEDIA

     
  • Fabiola Solvi

    Coordinatore amministrativo
    CED ITA MEDIA Roma

     
  • Silvia Sandrone

    Project Officer
    CED ITA MEDIA Torino

     
  • Francesca Messina

    Administrative Assistant
    CED ITA MEDIA Torino

     
  • Sarah Bellinazzi

    Project Assistant
    CED ITA MEDIA Torino

     
  • Giuseppe Massaro

    Project Officer
    CED ITA MEDIA Roma

     
  • Cristina Lacagnina

    Project Assistant
    CED ITA MEDIA Roma

     
  • Andrea Coluccia

    Project Assistant
    CED ITA MEDIA Bari

     

NEWS

CONTATTI